Se non ci provi hai Perso ancora Prima di Partire !!!
E se arrivi in fondo, hai Vinto Sempre e Comunque.

Beppe GM & Gert dal Pozzo

venerdì 3 dicembre 2010

FIRENZE MARATHON 2010

E finalmente sono ripartito con la corsa, ma tutto mi sarei aspettato fuorchè risentire una fatica così terribile.

Ma è così… fermare la “macchina umana” per due mesi porta a ricominciare tutto daccapo. In pratica ci si accorge di cosa significa essere allenati quando si perde completamente la forma così faticosamente raggiunta… morale per riconquistare la mia ora di corsa lentissima 6 minuti per km s’intende ci ho messo una settimana intera.

Mi sono spaventato un pò, ma sono poi così sicuro che a 5o anni si recupera il passo perso, intendiamoci io non sono mai stato un veloce e neanche un quasi veloce, ma dopo tanti km stavo tranquillamente (si fà per dire tranquillamente) 14 ore sulle gambe… il tempo che mi ci è voluto a fare il mitico Troi a settembre in quel di Fregona…. oggi 2 mesi abbondanti dopo tutto questo mi sembra fantascienza, qualcosa di lontanissimo da tornare a recuperare…mah  !!! Bella sfida.

Passiamo alle cose che vale la pena raccontare, domenica scorsa ho accompagnato la Crucca a fare la sua seconda maratona a Firenze, c’era il nuovo tracciato e mi sarebbe piaciuto molto partire al via e fermarmi poco dopo per assaporare la partenza, ma la giornata piovosa e gelida mi hanno ben consigliato ed ho deciso di accompagnare la Cristina per gli ultimi 10 km .

Alla Cri piace correre, ma non apprezza l’enorme fatica che serve spendere per preparare una maratona seriamente e non mi sento di dire che poi abbia tutti questi torti… suo obiettivo fare meglio della prima maratona sempre a Firenze 2009 ed avere l’iscrizione gratuita il prossimo anno.

Una mattina terribilmente grigia con una pioggerella continua e  particolarmente gelida detta in breve una corsa stramaledetta e dura sin da subito.

Ho aspettato la Cri sia la passaggio dei 21 km che al 32° km prestabilito ed ho incamerato quintalate di freddo che puntualmente stò pagando con una settimana di febbre fastidiosissima non ho piu’ il fisico :-)

La Crucca è stata semplicemente perfetta e stramaledettamente brava si è presentata al 32° km ed io come da copione mi sono messo a fianco e assieme ci siamo sciroppati gli ultimi 10 km …. onestamente non sò se io avrei finito una gara del genere, ed invece lei come se niente fosse ostica e determinata con un passo regolarissimo ha portato via dal suo PB 18 minuti interi scusa se è poco.

E’ stata bravissima e la mia presenza le avrà fatto piacere, ma è stata ininfluente per il risultato finale è tutto esclusivamente suo, se solo avesse la voglia e la passione di preparare una maratona seriamente  avrebbe ampi margini di miglioramento… contrariamente a me :-)

Questo il nostro arrivo

ft_6501572

 

Non vi nascondo che è stata una forte emozione… di quelle che valgono la pena vivere è stata una conquista per tutti e due lei con il PB io con i miei primi 10 km da redivivo :-) e senza nessun dolore e mentre lo dico tocco abbondantemente i gioielli miei cari….

Prossima settimana prevedo 3 uscite e il primo assaggio trail poi farò il punto intanto per il morale un danno l’ho già fatto… ABBOTS WAY 2010 tappa doppia …. iscritto..

Dante

6 commenti:

  1. Tu ti tocchi i gioielli, ma la signora in foto con te ha dimostrato(con tutto il rispetto) di averne da vendere.

    RispondiElimina
  2. @gian carlo eh... sì hai ragione da vendere io sono il suo primo fan... ma non dirglielo :-)

    RispondiElimina
  3. Bella ripartenza spesso si sente parlare di sparting partner...ma vedo che tu sei stato un ottimo finish-partner!!buon trail

    RispondiElimina
  4. daii Dante, fatti coraggio, dopo Firenze ti riprenderai al meglio!!

    RispondiElimina
  5. Ti s'aspetta alla eco del Montalbano!!

    RispondiElimina
  6. @ arirun è stata proprio un'emozione da ripetere

    @ ciro foster lè durissima tra tendine e influenza e' uno sterminio

    @gaggio magari vorrei ma non posso e chi ci arriva a Montalbano manco con l'elicottero... ci provo per il poggiolo e sarà già bella dura lì

    RispondiElimina