Se non ci provi hai Perso ancora Prima di Partire !!!
E se arrivi in fondo, hai Vinto Sempre e Comunque.

Beppe GM & Gert dal Pozzo

domenica 10 maggio 2009

PRIMI 21 km


Oggi 13^ maratonina della Canapa a Lovoleto ho vissuto questi 21 km con estrema apprensione...... dopo 3 settimane di terapie e piccole distanze ho provato a mettere in saccoccia un po' di km.
Inizio estremamente prudente, con un passo da Maratona per me attorno ai 5' 25"/30" ..... quando si torna a correre dopo un infortunio la tensione è massima l'orecchio è teso ad ascoltare i muscoli, nel mio caso il tendine, non è sicuramente un bel correre mi sembra un pò di avere ginocchia di vetro.
Sono stato estremamente prudente per i primi 10 km anche perchè a Bologna si sono presentati a battere cassa ben 26 gradi.... tutt'altro che fresco quindi.... bere molto e spugnaggio a secchiate.
Poi ho preso un pò di coraggio e dopo il 12 km..... complice anche un ragazzo voglioso di fare il suo PB che era un po' in crisi e aveva bisogno di aiuto...... mi sono messo a  fare da Leprone (non a caso visto i due kg acquistati) e ho piazzato 7 km a 5'00" con ultimi due a 4'50'' centrando l'obiettivo del giovane runner .... io non ho partecipato col pettorale da competitivo, anche perche' mi conosco e dopo viene la voglia e non e' il momento, quindi sono partito  prima del via ufficiale.... il mio tempo Garmin alla fine e' stato  buono per me 1H 50" ben lontano dal PB ..... ma consolatorio.
La Bandeletta non si e' fatta sentire quindi si prova a riprendere anche con la qualità il 31 maggio c'e' la Cortina Dobbiaco gara alla quale tengo molto, ma sono 30 km chissà se li riusciamo a fare senza far danni mah !!!!  Ho anche un po' di perplessità su quali allenamenti fare da qui a là se qualcuno ha voglia di darmi suggerimenti saranno ben accolti :-)
Unica data certa Sabato prossimo 25 km per provare ad avere piu' tenuta.
Buone corse




9 commenti:

  1. Forza Dante che piano piano rientri! certo però che la Cortina Dobbiaco nel tuo stato potrebbe essere tosta!!!

    RispondiElimina
  2. Ti auguro tutto il bene, ma la bandelletta si cura correndo su percorso pianeggiante, asfaltato, andando a giorni alterni e mettendo il ghiaccio alla fine di ogni allenamento... la Dobbiaco Cortina... mhhhh

    RispondiElimina
  3. Ci sarai a Cortina? Oh bene bene! Per la gara nessun consiglio, primo perchè non sono in grado di dartene, secondo perchè mi accorgo che questa 30K proprio non la conosco e forse la sto prendendo un po' troppo sottogamba..
    Ai posteri l'ardua sentenza. ;)

    RispondiElimina
  4. @Danirunner @GIAN CARLO
    porca boia lo so che avete ragione.... ma io spero che di qua a là la cosa migliori...ormai sono l'uomo del ghiaccio

    @Fatdaddy
    La ragione per cui tengo molto a rifarla è perchè sono rimasto stregato dal percorso... semplicemente fantastico.... non è una 30 k particolarmente pesante diciamo 14 km in leggera salita poi tutta discesa fino alla fine ...certo il fondo e' semitrail

    RispondiElimina
  5. Il Ritorno di Dante! Dai che siamo tutti con te e il test è più che positivo !!

    RispondiElimina
  6. La cosa più importante è che l'infortunio non si sia rifatto sentire, continua così che vai bene !

    RispondiElimina
  7. Bene dai, mi sembra che sia stato un test positivo. Per la Cortina Dobbiaco, sta attento....se ti sembra di aver fastidio al ginocchio valuta bene le varie possibilità. In bocca al lupo !

    RispondiElimina
  8. @Rocha @Gianluca

    Già speriamo e tocchiamo ferro..... certo che per un po' rimane la paura della ricaduta... ma alla Cortina Dobbiaco alla prima avvisaglia del fastidio stop immediato.... e sia quel che sia tanto come diceva non ricordo piu' bene chi "se si fà il tuo nome al Tele giornale dopo una gara non è perchè sei arrivato primo" saggie parole sempre da rammentare ;-))

    RispondiElimina